• sebastianoarcoraci

Gli elettori moderati nn votano più

Tornata elettorale Amm.va lontana dai cittadini quella di Ottobre 2021.

Non ci vuole molta analisi politologica per spiegare a mio avviso la diserzione dalle urne e la sconfitta del Centro dx.

I motivi principali sono 3 se il 60 % nn si reca più all urne:

1 - Gli elettori Moderati di Centro , rifiutano la logica da tifosi, le risse da pollaio e gli scontri continui fra i due maggiori schieramenti, non sentendosi più rappresentati da nessuno dei due maggiori schieramenti uno a guida PD/ 5 Stelle troppo a sinistra , assistenzialista e giustizialista , l' altro a guida Lega / Fratelli d' Italia, massimalista e spostato

troppo su posizioni oltranziste di destra, anche in Europa, con conseguenze disastrose per il Centro Destra ove il Centro x l' appunto nn si vede, ne si evidenziano i suoi valori liberali e moderati , ne' sono rappresentati i suoi interessi : le partite IVA, il lavoro autonomo, le imprese artigiane e medio piccole , il ceto medio, i liberi professionisti;

2 - I candidati del Centro Destra , sono stati sbagliati e scelti in ritardo, scontando la poca conoscenza di questi da parte degli elettori. Le bandiere di Partito nn sono scese in campo optando a volte per per sbiaditi esponenti civici per di più senza un programma ed una visione di una Città Nuova;

3- La guida di Draghi al Governo allontana gli elettori dalle urne , che in qualche modo gli affidano le loro sorti, anche di livello locale , in un contesto neo centralista che continua a ridimensionare gli aneliti federalisti che sentono ormai persa la battaglia per un Autogoverno delle Autonomie Locali contro uno Stato Centralista ed Autoritario.

Ora dunque si torni a progettare nuove politiche sociali , e economiche , rilanciando il Federalismo ed i valori popolari , liberali e dell' Ambiente coinvolgendo i cittadini attraverso momenti partecipativi ed inclusivi

( Referendum) ed aprendo le sedi dei Partiti ai giovani ed alle donne , oltre che ad uomini politici preparati ed appassionati che sappiano rilanciare l' interesse ad un Nuovo Impegno dei Cittadini nel segno di un nuovo Riformismo Moderato, le Libertà Individuali ed i Diritti Civili.


Sebastiano Arcoraci


Opinionista- Scrittore


19 Ottobre 2021