top of page
  • Writer's picturesebastianoarcoraci

Promozione Invecchiamento Attivo- Prestazioni Sanitarie -

Nell'ambito delle politiche socio- sanitarie, di cui alla recente Legge n. 33 del 2023 e successivo Decreto del 26 Gennaio 2024, nella giornata di oggi, l'UGL di Padova ha voluto incontrare il Direttore Sanitario dell'Azienda Ospedaliera di Padova, il dott. Michele Tessarin, per verificare lo stato dell'arte della situazione relativa alle prestazioni a favore dei cittadini anziani di Padova.

All'incontro, svoltosi presso la Direzione Generale, il Segretario Provinciale UGL, Fabio Beltempo e il Segretario Provinciale dell'UGL Pensionati, Sebastiano Arcoraci, hanno rappresentato all'Azienda alcuni aspetti problematici relativi alle prestazione erogate a questa categoria di persone, e presentare alcune proposte per il miglioramento del rapporto fra Azienda Ospedaliera e utenza anziana.

Dall'incontro, che si è rivelato proficuo, è emersa la disponibilità della Direzione, di sperimentare , in tal senso, una procedura per diminuire i tempi di attesa di queste persone fragili, all'accoglienza in Pronto Soccorso.

In particolare sarà sperimentata, attraverso un apposito codice specificamente dedicato a tale utenza, la possibilità di diminuire i tempi di attesa ( oggi mediamente di 5 ore) prima di essere visitata dal medico del Pronto soccorso.

La sperimentazione, all'inizio dovrebbe riguardare gli over 75 con pregresse patologie ( diabete- ipertensione- etc..) ed in presenza di alterazione della temperatura, segnalata all'operatore al momento dell'accoglienza in Triage.

Tale iniziativa, promossa dall'UGL Pensionati di Padova, presto realizzata, rientrerebbe nelle attività socio-sanitarie che l'Azienda Ospedaliera deve promuovere per migliorare la salute e preservare l'invecchiamento attivo della persona anziana., così come previsto dalla nuova Legge emanata nel 2023.

Sebastiano Arcoraci

Segretario Prov.le UGL Pensionati

Pd 15 Marzo 2024



Comentários


bottom of page